Incentivi Conto Energia Quasi terminati per il 2013

Sono quasi terminati gli incentivi del quinto conto energia previsti dal decreto ministeriale del 5 luglio 2012 e pubblicato in G.U. numero 159 del 10-7-2012. E’ lo stesso Gestore dei Servizi Energetici, Gse, a comunicarlo. A fine dicembre infatti si è arrivati alla soglia di 6,5 miliardi di euro di erogazione annuale per un totale di 16,189 Gigawatt installati in Italia. Manca poco per esaurire i fondi. Lo stesso decreto infatti cessa di essere in vigore “30 giorni dopo il raggiungimento di 6,7 miliardi di euro“. Mancano quindi solo 200 milioni di euro che potrebbero bastare per i mesi di gennaio, febbraio e forse marzo 2013. Dipenderà dalla “fame” di fotovoltaico dei cittadini italiani e da parte delle imprese.

Il tempo è quello giusto per portarsi alle elezioni politiche di fine febbraio, dopodichè ci sarà bisogno di disciplinare un eventuale Sesto Conto Energia, sempre che il Governo abbia la volontà di farlo.

Coloro che vogliono monitorare l’andamento dell’ erogazione degli incentivi, per conoscere se il quinto conto energia rimane in vigore, basta controllare il contatore fotovoltaico del Gse sulla sinistra della pagina.

In ogni caso le tariffe incentivanti per la produzione di energia da fotovoltaico per il 2013 sono le seguenti:

Impianti con potenza tra 1 e 3 kwp:
-installati su edifici: 182 euro per MWh prodotto (tariffa omnicomprensiva) e 100 euro per la tariffa premio sull’ energia consumata sul posto;
-installati a terra o in altre maniere:  176 euro per MWh prodotto (tariffa omnicomprensiva) e 94 euro per la tariffa premio sull’ energia consumata sul posto;

Impianti con potenza tra 3 e 20 kwp:
-installati su edifici: 171 euro per MWh prodotto (tariffa omnicomprensiva) e 89 euro per la tariffa premio sull’ energia consumata sul posto;
-installati a terra o in altre maniere:  165 euro per MWh prodotto (tariffa omnicomprensiva) e 83 euro per la tariffa premio sull’ energia consumata sul posto;

Impianti fotovoltaici integrati architettonicamente:
se la potenza è fino a 20 kwp:  242 euro per MWh prodotto (tariffa omnicomprensiva) e 160 euro per la tariffa premio sull’ energia consumata sul posto;

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *