Prezzi dei pannelli solari fotovoltaici a film sottile

I prezzi dei pannelli solari fotovoltaici a film sottile (thin film) sono più economici di quelli con tecnologia mono e multi cristallino ma i rendimenti sono più bassi rispetto a questi ultimi. Un otto per cento dei thin film contro un 13-15% degli altri, ecco perchè sono ideali per coloro che possono disporre di grandi spazi di installazione come tetti di capannoni, terreni, siti industriali, vecchie rimesse, tetti di garage ecc. Si recupera la minor efficienza aumentando la superficie su cui disporli.

Vantaggi dei pannelli solari a film sottile:
la pellicola ultrasottile è flessibile con cui sono fatti permette un utilizzo molto vario. Possono essere ben integrati nei tetti, ad esempio tegole fotovoltaiche oppure moduli che sostituiscono elementi architettonici ed usufruire di incentivi previsti dal quarto conto energia (impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative).

A questo proposito il Gse ha stilato una guida per capire come devono essere realizzati gli impianti con pannelli solari per essere considerati integrati negli edifici. Ci sono le vetrate fotovoltaiche, le coperture a falde, le facciate verticali ecc. Il premio è la remunerazione per ogni kilowatt prodotto di 44 centesimi di euro (per impianti fino a 3 kw) a scendere proporzionalmente negli anni successivi.

Prezzi dei pannelli solari fotovoltaici a film sottile – thin film:
l’ultimo rapporto di Solar Buzz mostra una tendenza al ribasso iniziata nel 2011 e che probabilmente continuerà nei prossimi anni, 2017-2020. Le richieste del mercato sono altissime, specialmente in Europa. In Italia dopo lo stop dovuto all’ incertezza dei tagli agli incentivi la domanda è ripartita con la pubblicazione del quinto conto energia per poi diminuire con la fine degli incentivi.

Il costo più basso per watt di un pannello solare fotovoltaico con film sottile secondo i dati SolarBuzz è di 0,37 dollari per wattt che al cambio attuale fanno circa 0,3 euro. Il prezzo minimo al dettaglio per un modulo solare in silicio multicristallino è invece di 0,66 dollari per watt da un rivenditore americano. Il prezzo minimo dettaglio per un modulo in silicio monocristallino è di 0,55 dollari per watt, da un rivenditore asiatico.

In Europa ed in Italia i prezzi sono leggermenti più alti, ma il trend è al ribasso dato anche il numero di produttori che aumenta mese per mese. Sono oltre 100 nel mondo che realizzano pannelli thin film:oltre il 50% delle aziende utilizza silicio amorfo come materiale semiconduttore, il 19% usa la tecnologia CIGS (Copper Indium Gallium diselenide ovvero rame-indio-gallio-diselenio). Al terzo posto si sono i pannelli a film sottili realizzati con CdTe (Telleride cadmio) mentre le celle solari di “terza generazione”, quelle a cellule organiche, già occupano un 15 per cento del mercato.

Principali marche produttrici di pannelli solari a film sottile thin film:
Sharp, Sun Well, Sanyo, Siemens, Mitsubishi, Kyocera, Solar Tech, Sun Power.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *